8 Marzo 2017

A TUTTE LE DONNE
di Alda Merini

“…spaccarono la tua bellezza
e rimane uno scheletro d’amore
che però grida ancora vendetta
e soltanto tu riesci
ancora a piangere,
poi ti volgi e vedi ancora i tuoi figli,
poi ti volti e non sai ancora dire
e taci meravigliata
e allora diventi grande come la terra
e innalzi il tuo canto d’amore…”


Sedia d’Artista dedicata a tutte le DONNE che sono vittime di violenza e abusi.
Allestimento a cura del Laboratorio Artistico (Scuola Media “G. Piermarini”)
con il contributo di MANUELA COSTARELLI, ELISA PIERMATTI e SOFIA FELICETTI

Faraoni non si nasce…

In collaborazione con “La Locomotiva”, agenzia educativa presente sul territorio, la classe IV D della Scuola Primaria “S. Caterina” ha realizzato il progetto “Faraoni non si nasce… si diventa”.

Gli alunni hanno creato, con la tecnica della cartapesta, delle maschere di faraoni, che sono state decorate con materiale di riciclo, tenendo conto delle notizie storiche studiate.

Giornata della Memoria
27 Gennaio 2017


Contributo inserito nella “SEDIA D’ARTISTA”
dedicata ad ANNA FRANK, realizzata per la
GIORNATA DELLA MEMORIA del 27 gennaio 2017
a cura di Susanna Verdolini e Angelica Romagnoli
(Classe Terza A – Scuola Secondaria di 1° grado “Giuseppe Piermarini”)

Non penso a tutti i sofferenti, ma al bello che ancora rimane. In questo sono molto diversa da mamma, che a chi è di cattivo umore consiglia: “Pensa alle miserie che ci sono al mondo, e sii felice che tu non ne soffri!”. Io invece consiglio: “Va’ fuori, al sole, nei campi, a contatto con la natura, va’ fuori e cerca di trovare la felicità in te e in Dio. Pensa al bello che c’è ancora in te e attorno a te e sii felice!”. Secondo me l’idea di mamma non è giusta; che devi fare, infatti, quando soffri anche tu delle sventure altrui? Allora sei perduto. Invece io penso che rimane sempre qualche cosa di bello, la natura, lo splendore del sole, la libertà, noi stessi; è un possesso che non si perde. Contempla queste cose e ritroverai te stesso e Dio e riacquisterai il tuo equilibrio. Chi è felice farà felici anche gli altri, chi ha coraggio e fiducia non sarà mai sopraffatto dalla sventura!
“Non penso a tutti i sofferenti, ma al bello che ancora rimane”
(Anna Frank, Diario, Martedì 7 marzo 1944)

Scuola Primaria: Progetto Arte Contemporanea

Progetto Arte Contemporanea a Palazzo Lucarini di Trevi, “Io sono quello che mangio”, svolto dagli alunni delle classi terze primarie dell’Istituto Comprensivo Foligno 1 (a.s. 2015/2016) con interventi didattici di esperti in aula, visita al Museo, incontro con l’artista e installazione di prodotti realizzati in Piazza Matteotti a Foligno.

Gli alunni hanno realizzato una piramide alimentare della dieta mediterranea con le immagini dei cibi, riproduzioni di opere d’arte con la tecnica del collage, maxi-tessere per il gioco dell’oca installato a piazza Matteotti il 6 giugno 2016.

Uscita al Museo di Trevi e incontro con gli artisti per la realizzazione di opere d’arte con i materiali utilizzati per il confezionamento dei cibi. I bambini hanno costruito una enorme cassetta della frutta con i contenitori dei cibi, per prendere coscienza della grande quantità di rifiuti prodotti dallo smercio e dalla conservazione degli alimenti, hanno fatto giochi sul riconoscimento al tatto dei materiali d’imballaggio, hanno creato una città con materiali di riciclo e hanno fatto foto con la tecnica della rayografia. Gli alunni, attraverso il gioco e il divertimento, hanno preso coscienza di quanto sia importante seguire una alimentazione equilibrata, ridurre la quantità di rifiuti prodotti e riutilizzarli. Tutti i lavori realizzati sono in mostra presso il museo di Palazzo Lucarini a Trevi.

Scuola Primaria: Progetto alimentazione “Mangio, sto bene e mi diverto”

Progetto alimentazione “Mangio, sto bene e mi diverto” promosso dal Kiwanis Club Foligno svolto dagli alunni delle classi terze primarie dell’Istituto Comprensivo Foligno 1 (a.s. 2015/2016), con indagini alimentari, letture a tema ed elaborati grafico-pittorici e realizzazione di una fiaba in collaborazione con la tirocinante. Continua a leggere Scuola Primaria: Progetto alimentazione “Mangio, sto bene e mi diverto”

West Side Story: il video

La short version del Musical “West Side Story” presentato dai ragazzi delle classi terze all’Auditorium di Foligno: buona visione!

A cura del Laboratorio Teatrale in Lingua Inglese (…ma non solo!) delle classi terze, con la partecipazione delle classi seconde.

Coordinamento del progetto ed elaborazione del testo: Prof.ssa Oriana Ricci
Consulenza registica e coreografica: Teresa Rospetti
Costumi: Istituto d’Istruzione Professionale E. Orfini & Ente Giostra Quintana
Scenografie a cura di Prof.ssa Umbertina Fondati e Massimo Caprai

Progetto “Quintana e Scuola” alla Scuola dell’Infanzia

La Scuola dell’infanzia di Santa Caterina, Borroni, Corvia  ha aderito al Progetto Quintana e Scuola per conoscere ed essere partecipi delle manifestazioni sul proprio territorio.

I bambini qualche giorno prima hanno ricevuto delle sagome da colorare rappresentanti i personaggi della quintana;  il giorno 25 maggio è stata raccontata ai bambini la storia e la manifestazione attraverso immagini proiettate alla LIM, sono stati presentati alcuni figuranti della Quintana con i loro vestiti e infine con le sagome colorate in mano ad ogni bambino è stato ricostruito il corteo.