Giornata della Memoria
27 gennaio 2021

Elaborato grafico di LORENZO MANCINELLI
(classe II B Scuola Secondaria di 1° grado
“Giuseppe Piermarini”)
ispirato al racconto di
Lorenza Farina Il volo di Sara

 


Proponiamo anche l’ascolto di Adagio for Strings di Samuel Barber

Questo brano ha aperto anche il Concerto “I violini della Speranza” (Roma, Auditorium Parco della Musica, gennaio 2016), in cui hanno suonato dodici violini e un violoncello sopravvissuti alla Shoah, ciascuno con la propria storia dolorosa e drammatica, ritrovati e restaurati dal liutaio israeliano Amon Weinstein.

Dal rispetto alle regole

In questo rientro a scuola molto particolare, abbiamo voluto proporre ai ragazzi della classe 5^ B di S. Caterina un’accoglienza, che è partita dalla comprensione delle loro emozioni.

La paura esiste e per questo abbiamo voluto aiutare i bambini a tirarla fuori.

Abbiamo pensato di far rappresentare il coronavirus su di un sasso e di trasformarlo in un VIRUSASSO (partendo dalla scelta di un colore, passando allo scarabocchio e poi alla realizzazione dei particolari) come un «mostro» che li ha tenuti chiusi in casa, lontani dai giochi con gli amichetti o dalle coccole dei nonni.

Il Virusasso, per i bambini, ha rappresentato un importante canale comunicativo attraverso cui i bambini hanno esorcizzare la paura e guardandolo negli occhi hanno potuto dirgli e scrivergli quello che pensavano e provavano.

Il Canto del Tempo
Installazione per la Festa di Scienza e Filosofia

IX FESTA SCIENZA E FILOSOFIA
Evocare il mondo – L’ esplorazione della realtà

Siamo lieti di invitarvi all’ INAUGURAZIONE di “EXPERIMENTA” (Corte di Palazzo Brunetti Candiotti) al cui interno troverete

“IL CANTO DEL TEMPO”

Installazione artistica ambientale a cura del Laboratorio Artistico
dell’ ISTITUTO COMPRENSIVO FOLIGNO 1 – Scuola Media “G. Piermarini”, realizzata con il contributo di:

TOMMASO RADI
LUCA GIACINTI
ALICE CICCIOLI
LEONARDO ORBI
EMMA CARNEVALI
MARTINI HOXHAJ
NICCOLÒ RADI
GIULIA CESARINI

con la partecipazione di CATERINA METELLI e VALENTINA DE ANGELI.

6 Marzo – Giornata dei Giusti

“C’ È UN ALBERO PER OGNI UOMO CHE HA SCELTO IL BENE”

Il Parlamento italiano con la legge n. 212 del 20 dicembre 2017 ha istituito il 6 marzo quale “Giornata europea dei Giusti dell’umanità” dedicata a mantenere viva e rinnovare la memoria di quanti, in ogni tempo e in ogni luogo, hanno fatto del bene salvando vite umane, si sono battuti in favore dei diritti umani durante i genocidi e hanno difeso la dignità della persona rifiutando di piegarsi ai totalitarismi e alle discriminazioni tra esseri umani.

Allestimento a cura del Laboratorio Artistico
della Scuola Secondaria di I grado
La sedia d’ artista è stata realizzata da
BIANCA VANNONI
ed è liberamente ispirata al libro
“IL FILO D’ ORO DEL MARE” di Emanuela NAVA.

Hanno inoltre contribuito con la loro partecipazione
MICHELE GRANDE, ANNALISA CALZOLA, CATERINA CALISE.

Haiku d’autunno

Installazione ambientale a cura del Laboratorio Artistico
della Scuola Secondaria di 1° grado “G. Piermarini”

con il contributo di
RICCARDO BURGANTI
GABRIELE PANICO
ANDREA GIORDANO
MICHELE GRANDE
AMANDA MALI
KLAUDIA TORI
GIORGIA BELLINI

la pioggia batte
e il battito del cuore
a lei s’accorda

in ocra e giallo
celebrano le foglie
il buon ritiro

nebbie d’autunno!
la caligine sfumi
i tuoi sospiri

umor di terra
vento di tramontana …
è già novembre