ROBOCUP JR-I ROZ

I bambini della sezione A della scuola dell’infanzia di S. Caterina              affrontano la Gara Nazionale di Robotica

Si è svolta a Foligno, nei giorni 3/4/5 maggio 2017 la IX edizione della Gara nazionale di Robotica la “ROBOCUP JR” con il motto
“L’importante non è vincere ma imparare”

Ragazzi da tutte le parti di Italia sono venuti nella nostra città per gareggiare in varie prove con i loro robot.

Anche i bambini della sezione A della Scuola dell’Infanzia di S. Caterina non hanno avuto paura di confrontarsi e hanno gareggiato nella prova di onstage under 14 con un’esibizione che ha visto coinvolti robot, bambini, musica, movimento, scenografia, video.

È stata un’esperienza bellissima ed importantissima che ha portato i bambini a sviluppare competenze, a confrontarsi e che ha coinvolto scuola-famiglia-territorio per  un obiettivo unico “Aiutare le nuove generazioni a tornare a ragionare su di noi, sulla nostra presunta unicità in questo universo complesso”.

La robotica è  e sarà una questione sociale, anzi, non solo, è destinata ad avere forti risvolti anche a livello antropologico, minando pesantemente l’essenza dell’homo sapiens non rispondendo ma riscrivendo le “nostre domande eterne”: chi siamo? Che cos’è questa nostra autocoscienza?

CODE WEEK – ATTESTATO EUROPEO

   L’Istituto Comprensivo Foligno1, in seguito all’evento Codeweek tenutosi ad ottobre, ha ricevuto dalla Commissione Europea un Certificato di eccellenza nell’alfabetizzazione informatica per aver organizzato eventi e attività sul coding coinvolgendo un numero di partecipanti superiore al 50% del numero degli iscritti di tutto l’Istituto.

USCITA DIDATTICA – BOSCO DIDATTICO

Il 29 marzo i bambini delle classi prime di S.Caterina si sono recati al bosco didattico di Ponte Felcino; hanno trascorso una giornata fantastica alla scoperta del bosco e delle sue piante. Il percorso sensoriale svolto lì ha portati tra betulle, eucalipti, sugheri, sequoie, frutteti, li ha fatti adagiare all’ombra del bambueto e li ha spinti ad ascoltare lo scroscio sonoro delle acque del Tevere.

 

 

PROGETTO “PHILOSOPHY FOR CHILDREN”

Dall’inizio dell’anno scolastico 2016/17, gli alunni delle scuole primarie, della secondaria di primo grado e i piccoli di cinque anni delle scuole dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo Foligno 1 stanno sperimentando in modo sistematico la PHILOSOPHY FOR CHILDREN, un percorso formativo che stimola la riflessione, la capacità di argomentare, di confrontarsi e prendere autonome decisioni.

Nella foto la sintesi di una sessione di PHILOSOPHY in una classe seconda.

Allegati

A BORDO DEL TRENO VERDE

Giovedì 16 marzo il treno verde di Legambiente ha accolto a bordo i bambini delle classi seconde e la 1B di S.Caterina. Il convoglio ambientalista, realizzato con la partecipazione del Ministero dell’Ambiente, promuove la sostenibilità a tutti i livelli e propone un’economia circolare che ricalca il ciclo naturale, in grado di garantire il benessere globale. In questa visita sono stati affrontati, con linguaggio semplice e chiaro, misto ad attività ludiche, i temi del riciclo, della raccolta differenziata, dell’inquinamento, dei disastri ambientali, degli sprechi, delle disuguaglianze economiche nel mondo. Continua a leggere A BORDO DEL TRENO VERDE

NON SPRECATE IL FUTURO (marzo 2017)

La classe 5A di S.Caterina, in collaborazione con l’Istituto Professionale Orfini di Foligno, ha affrontato il problema dello spreco alimentare, tema dell’Expo 2015 di Milano. I ragazzi del professionale hanno organizzato giochi, percorsi, attività varie per sensibilizzare gli studenti più piccoli ad una riduzione dello spreco alimentare. Nello svolgersi del progetto gli alunni hanno preso consapevolezza che le persone hanno diritto a un cibo sano e che le risorse alimentari del pianeta richiedono un consumo sostenibile e un’equa distribuzione.



Uscita didattica a Roma Montecitorio-Roma antica

       Il 3 marzo 2017 le classi quinte di S.Caterina e di Borroni si sono recate a Roma per visitare il palazzo di Montecitorio, il Colosseo e i Fori Imperiali. L’esperienza diretta ha permesso ai ragazzi di diventare cittadini consapevoli e informati sulle istituzioni democratiche del nostro paese regolato dalla Costituzione, la Madre di tutte le leggi. La visita a Roma ha fatto sì che le conoscenze storico-geografiche apprese in classe, siano state verificate concretamente per le strade della capitale. La magia della Roma antica ha affascinato gli alunni e ha suscitato stupore, interesse, rievocando in loro l’atmosfera della Roma antica.