Giornata della Memoria
27 gennaio 2019

“Oggi più che mai, è necessario che i giovani sappiano, capiscano e comprendano: è l’unico modo per sperare che quell’indicibile orrore non si ripeta, è l’unico modo per farci uscire dall’oscurità. E allora, se la mia testimonianza, il mio racconto di sopravvissuta ai campi di sterminio, la mia presenza nel cuore di chi comprende la pietà, serve a far crescere comprensione e amore, anch’io allora, potrò pensare che, nella vita, tutto ciò che è stato assurdo e tremendo, potrà essere servito come riscatto per il sacrificio di tanti innocenti…”
Elisa Springer (1918-2004)
dal libro Il silenzio dei vivi, Marsilio Editore, 1997

Buon Natale a tutti
con il Presepe vivente della Scuola dell’Infanzia “G. Garibaldi”

Cento bambini dell’asilo e nove maestre realizzano il Presepe vivente.


Presepe vivente GARIBALDI

Continua a leggere Buon Natale a tutti
con il Presepe vivente della Scuola dell’Infanzia “G. Garibaldi”

Allegati

Il corpo, la voce… lo strumento

Il 20 dicembre 2018 la classe quinta della Scuola Primaria di Borroni, in occasione della lezione aperta del progetto “Il corpo, la voce… lo strumento”, ha interpretato la canzone Le tasche piene di sassi di Jovanotti con la gestualità del “Coro delle mani bianche di Imma Infantino” che presenta testi di canzoni nella Lingua Italiana dei Segni (LIS).

Anniversario del bombardamento di Foligno

22 novembre 1943-2018, 75esimo anniversario del bombardamento aereo della città di Foligno. La classe 3a B della Scuola Secondaria di primo grado “Giuseppe Piermarini” ha presenziato in piazza Don Minzoni alla deposizione della corona di alloro in onore dei caduti delle guerre e agli onori resi al Gonfalone della Città di Foligno, medaglia d’argento al valore civile.